Polpette al sugo

 

 

La teoria più accreditata le vede nascere in Persia: kofta (polpette tipiche del Medio Oriente) deriva probabilmente dalla parola persiana koofteh che significa “carne pestata”. Dalla Persia, poi, si diffusero in tutto il Medio Oriente, e con l’occupazione araba della Persia avvenne quello che è successo ai Romani dopo la conquista della Grecia: i vinti conquistarono culturalmente i vincitori. Anche sul fronte gastronomico. Le tradizioni culinarie dei persiani hanno, infatti, segnato la cucina araba in modo profondo e duraturo. Un esempio concreto sono giustappunto le polpette, che sono sopravvissute con il nome di bonâdiq. Ma il viaggio delle polpette non poteva non arrivare in Europa, specie quando gli arabi hanno conquistato la Spagna. Albondigas Significa polpette in spagnolo e il nome deriva dall’arabo al-bonâdiq.”
(https://www.gamberorosso.it/notizie/articoli-food/origine-storia-e-ricette-delle-polpette/)

 

  • Tempo di realizzazione: 45 minuti  
  • Livello di difficoltà: medio 
  • Dosi: 4 persone ( in base alla grandezza delle polpette)
  • Costo: basso

 

Ingredienti:

Per le polpette:

– 300 gr. macinato di bovino 
– 200 gr. macinato di maiale 
– 4 fette di pane raffermo 
– latte a copertura delle fette 
– un mazzetto di prezzemolo 
– olio di semi di arachidi
 – 1 uovo 
– 80 gr. di parmigiano  
– 20 gr. di pecorino 
– 2 spicchi d’aglio
– sale q.b.
– pepe q.b.

Per il sugo di pomodoro :
– 1 cipolla
– 5 foglie di basilico 
– 1 barattolo di vetro di passata di pomodoro 
– sale q.b.

Procedimento:
In un recipiente versiamo latte sufficiente per coprire le fette di pane (io lascio anche la crosta). A parte tritiamo l’aglio e il prezzemolo.

In un altro recipiente inseriamo tutti gli ingredienti per fare le polpette e amalgamiamo il tutto inserendo anche il pane precedentemente ammollato e strizzato.

Formiamo delle palline da 35 gr. l’una.

Mettiamo l’olio per friggere in padella e mentre lo portiamo ad una temperatura (T) di 180°, iniziamo a fare il sugo.

Tritiamo la cipolla e la facciamo rosolare in pentola con dell’olio caldo, quando avrà raggiunto un colore bruno aggiungiamo il pomodoro e poi il basilico e lo facciamo cuocere per 15 minuti.

A questo punto il nostro olio è pronto, iniziamo a friggere bene le nostre polpette per 3/5 minuti: dovranno risultare belle dorate.

Le facciamo scolare su di un foglio di carta prima di inserirle nel sugo, dove le lasceremo cuocere per 10 minuti. 

 

cropped-cropped-chef-2-1.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...